Area membri Certificati

Documentazione tecnica

Manuale ENplus® versione 3.0

  • Parte 6: Prospetto delle tariffe asset 33

    Questa sezione contiene il prospetto delle tariffe di tutte le Organizzazioni certificate/riconosciute ENplus®:

    • Produttori certificati
    • Distributori certificati
    • Terzisti certificati
    • Elenco degli Organismi di ispezione
    • Elenco degli Organismi di prova (laboratori)

Nell'ambito dello schema ENplus®, l'impronta ambientale (Carbon Footprint, CO2-equivalente emessa per tonnellata di pellet prodotto) di ogni impianto di produzione di pellet certificato deve essere calcolata grazie a questo strumento. I dati raccolti da ENplus® sono utilizzati esclusivamente a fini statistici ed aggregati per Paese.

  • Linee guida ENplus® sulle grafiche dei sacchi di pellet asset 33
    Questo documento include i requisiti obbligatori per i produttori e i distributori di pellet certificati ENplus® in merito all'approvazione delle grafiche dei sacchi di pellet che presentano il marchio ENplus®. Le linee guida si basano ed estendono i requisiti del manuale ENplus® vers. 3.0, Parte 2, relativamente alle prescrizioni per le grafiche dei sacchi ENplus®.

  • Linee guida sulle gafiche di prodotto - Guida alla traduzione asset 33
    Il documento fornisce ulteriori indicazioni sulla traduzione degli elementi di testo presenti sulle grafiche sei sacchi.

 

  • Linee guida ENplus® per lo stoccaggio del pellet asset 33
    Le linee guida ENplus® per lo stoccaggio del pellet descrivono i requisiti per preservare la qualità del combustibile e per assicurare che un deposito di pellet sia sicuro tanto per i professionisti (come gli installatori) quanto per i consumatori. Le linee guida comprendono le caratteristiche tecniche dei siti di stoccaggio del pellet, nonchè informazioni sul funzionamento sicuro e adeguato di tali prodotti.

 

 

È opportuno contattare l'Organismo di certificazione e l'Ufficio nazionale per verificare quali moduli siano attualmente in uso nel Paese di riferimento.

Di seguito sono riportati i moduli internazionali (in inglese).


Domanda di certificazione

  • Produttoriasset 33
  • Distributoriasset 33
  • Terzistiasset 33

Attività

In base alle attività di ciascuna azienda, sarà necessario compilare anche i moduli relativi a:

  • Impianti di produzioneasset 33
  • Stazione di insacchettamentoasset 33
  • Veicoli per la consegna (incl. autobotti)asset 33
  • Società affiliateasset 33
  • Siti di stoccaggio remotoasset 33
  • Terzistiasset 33

I distributori intermediari che desiderano stipulare un contratto di sub-licenza devono compilare il seguente documento. Scopri di più sul contratto di sub-licenza.

  • Contratto di sub-licenzaasset 33
Come posso individuare un'azienda certificata ENplus®?

Tutte le aziende certificate ENplus® (incluse le aziende sospese) sono elencate nel nostro sito web, la lista è aggiornata costantemente. Le aziende che non sono presenti nella lista sono da considerarsi non certificati ENplus®.

Come posso individuare un prodotto certificato ENplus®?

Tutto il materiale promozionale (sito web, volantini, etc.) di un’azienda certificata, quando si riferisce a pellet certificato ENplus®, deve contenere un marchio di certificazione valido. Le informazioni dell'azienda certificata indicati sul materiale informativo devono corrispondere a quelli presenti nell'elenco online dei produttori/distributori certificati. Maggiori infomazioni

Cosa si intende per certificato "sospeso"?

Un certificato sospeso significa che l’azienda non è più autorizzata a produrre o vendere pellet usando il marchio ENplus® per un determinato periodo di tempo. Assicurati di controllare lo status del certificato che stai cercando!

Come si registra il marchio ENplus®?

Il logo ENplus® e i termini “ENplus®” e “ENplus A1″® sono registrati come marchi internazionali ai sensi dell'accordo e del protocollo dall'Ufficio Internazionale dell'Organizzazione mondiale della Proprietà Intellettuale (WIPO) e come marchi comunitari (CTMs) presso l'ufficio dell'Unione europea per la proprietà intelletuale (EUIPO).

Ciò significa che un uso non autorizzato del marchio o di sue parti può costituire una violazione dei diritti del titolare di Bioenergy Europe/EPC. Bioenergy Europe/EPC hanno il diritto di vietare l'uso illecito del logo dei marchi ENplus®, nonchè di avanzare richieste di risarcimento, ove necessario. Inoltre, possiamo pubblicare l'uso fraudolento del marchio sulla nostra blacklist.

In che modo un'azienda certificata può usare il marchio ENplus® sui propri sacchi di pellet?

La certificazione ENplus® dà alle aziende certificate il diritto di mostrare il logo ENplus® sui propri sacchi di pellet.

Tutte le grafiche dei sacchi ENplus® devono essere approvate dal Gestore Internazionale di ENplus® (EPC) nei Paesi sprovvisti di un Gestore Nazionale, oppure dal Gestore Competente Nazionale (in Italia AIEL), prima che queste siano immesse sul mercato.

Tutte le informazioni e i requisiti sull’approvazione delle grafiche dei sacchi si possono trovare nelle Linee guida ENplus® sulle grafiche dei sacchi di pellet e nel Manuale ENplus®.

Non è consentito l'insacchettamento di pellet in sacchi non approvati. Qualsiasi inosservanza può comportare la sospensione del certificato dell’azienda certificata o l'inclusione di un’azienda non certificata nella nostra blacklist.

Come può essere usato il marchio ENplus®?

Il marchio ENplus® può essere usato solamente a fronte di una licenza valida. L’Ufficio Centrale di ENplus® e i licenziatari nazionali sono gli unici soggetti autorizzati a rilasciare il marchio. Il marchio può essere usato, per esempio, in materiali promozionali e sulle confezioni, ma solo in riferimento diretto all’azienda certificata a cui è stato rilasciato tale marchio. Di seguito una tabella riassuntiva*:

Oggetto Nome Chi può usarlo? Come usarlo?
logo Logo ENplus®  EPC (European Pellet Council), licenziatari nazionali, Organismi di Certificazione, di Ispezione e di prova (laboratori) riconosciuti. Materiale informativo.
BE 023 Codice identificativo ENplus® (ID) Aziende certificate Può solo essere usato nei documenti di consegna.
logo seal Marchio di certificazione = Logo ENplus® + codice ID ENplus® Aziende certificate

Per soli scopi promozionali.

Le aziende certificate che producono o distribuiscono prodotti sia certificati sia non certificati devono evidenziare la distinzione tra le due tipologie di prodotto.

Un azienda non certificata che commercia pellet certificato ENplus® può dare risalto al marchio di certificazione solo mostrando una foto dei sacchi che evidenzi il marchio.

quality logo Logo di qualità ENplus®  Nessuno In nessun caso può essere utilizzato da solo.
quality seal Marchio di qualità ENplus® Aziende certificate Deve essere presente sulla grafica del pellet insacchettato. Può anche essere utilizzato per scopi di marketing relativi al prodotto ed alla rispettiva classe di qualtià.
service logo Logo per la fornitura di servizi EPC (European Pellet Council), licenziatari nazionali, Organismi di Certificazione, di Ispezione e di prova (laboratori) riconosciuti. Materiale informativo.

BE 912 SP

(dove "SP" sta per Service Provider, terzista) 

Codice di registrazione del terzista Nessuno Non può essere usato da solo.
service sign Marchio per la fornitura di servizi Terzisti certificati Deve essere utilizzzato in tutti i documenti(contratti, fatture, etc.).

*Si noti che i codici identificativi (ID) sono solo esempi.  Informazioni riguardo i colori e le combinazioni cromatiche ammesse sono disponibili negli allegati del Manuale ENplus® 3.0 (Parte 2), pagg. 54-55.